Sjöfn dea delle donne

Sjöfn è una dea della mitologia nordica che rappresenta l’amore e tutto ciò che ad esso si riferisce, il suo nome significa “desiderio d’amore“, questa divinità ha il potere di cambiare il modo di pensare di uomini e donne rispetto all’amore, e si dice anche che sia la dea delle donne.

 

Sjöfn

Di tutti gli dei nordici, Sjöfn è colui che si occupa dell’unione in coppia, del matrimonio e delle relazioni amorose, anche l’origine del suo nome ha come significato “oro” e “donna“, il che significa che lei è una dea maggiore.

I testi che appaiono su questa divinità sono menzionati nell’Edda Psaica, ma mai nell’Edda Poetica.

È il caso della “Prosa Gilfaginning” nel libro di Edda, che parla un po’ di questa dea nel capitolo 35, dove si spiega che la fanciulla è su una lista di 27 nomi di Asynjur.

sjofn - Sjöfn dea delle donne

Dea dell’amore

La verità è che Sjöfn prende il posto della più grande dea, perché tra le sue infinite qualità l’amore è la cosa più importante, perché è come la forza, qualcosa di totalmente meraviglioso che non può essere visto o toccato, ma se si può sentire e nessun essere sulla terra può vivere senza questo prezioso sentimento.

La leggenda narra che coloro che sono veramente innamorati o cercano l’amore pregano la fanciulla di dare loro la saggezza nell’amore.

Inoltre, la figura di questa dea è rappresentata da una bella donna con lunghi capelli belli, vestita di rosso con un pugnale in una delle sue mani e uno scudo, qualche commento che lei è visto a piedi nudi in natura e con una splendida figura sensuale, anche se a volte si vede con un alce.