Frigg divinit della fertilita

Tra gli dei nordici c’è Frigg, una delle più grandi dee, moglie anche di Odino, leader degli Æsir, nota anche come divinità del cielo, dell’amore, della fertilità, della corretta gestione della casa, del matrimonio, delle arti domestiche e soprattutto della maternità.

Frigg divinita dell’amore

Nella mitologia nordica è menzionata come la sua funzione principale è quella di essere una moglie e una madre, allo stesso modo, Frigg ha il potere della profezia, anche se non dice mai tutto quello che sa, è anche l’unico che può sedersi accanto a Odino sul trono di Hliöskiál e vedere sopra i nove mondi.

Frigg Company

è coinvolta nella caccia selvaggia (Asgardreid), in compagnia di suo marito, i suoi due figli sono Balder e Höör, i suoi figliastri sono Hermóór, Heimdall, Thor, Vidar e Tyr, ma ci sono anche momenti in cui Thor è menzionato come suo fratello.

La sua compagnia è a volte Eir (dea della guarigione), ed i suoi assistenti sono Hlin, Fulla e Gna.

frigg - Frigg divinit della fertilita

Morte del figlio di Frigg

Senza dubbio la storia più famosa di Frigg è la morte di suo figlio, si dice che la dea non si preoccupi troppo per il suo altro figlio cieco (Hóór), ma per Balder. Balder ha sogni profetici della sua morte, così Frigg cerca di proteggerlo a tutti i costi, tanto che ha viaggiato per il mondo giurare a tutte le cose che non avrebbero mai danneggiato suo figlio.

Gli dei si riunirono e si meravigliarono della capacità di Balder di ricevere tutto ciò che era stato gettato contro di lui e nessuno lo ferì, ma il male, geloso Loki diventa una donna per avvicinarsi alla dea.

Le chiese nella sua forma femminile se c’era qualcosa a cui non avesse giurato, gli disse che aveva visto il vischio troppo giovane per farlo giurare.

Avendo queste informazioni, Loki ha fatto un dardo vischio che ha messo nelle mani di Hóór, come era cieco e non aveva aderito al gioco del lancio di cose che non potevano ferire il Balder, Loki lo guida e il dardo uccide Balder.

Il ritorno fallito di suo figlio

Later Hóór muore in un confronto con Váli, e Odín manda uno dei suoi figli a negoziare il ritorno di Balder con Hel (figlia di Loki), che chiede che per restituirlo tutte le cose dei nove mondi devono piangere lui.

Ma Balder non torna mai perché Loki sotto forma di un vecchio gigante nascosto in una grotta e non piangeva, ma più tardi tutto il male di Loki sarà scoperto dagli dei e lui sarà punito, che porterà a Ragnarök, la fine del mondo.