Zeus, il padre di tutti gli dei greci

zeus grecia - Zeus, il padre di tutti gli dei greci

Nella mitologia greca, Zeus, Dio del tuono o del fulmine, è il padre degli dei e degli uomini. Salvato dall’essere mangiato alla nascita da suo padre crono, Zeus è nato sull’isola di Creta, dove è stato nascosto da sua madre Rea.

Alla nascita, crono rivendicò suo figlio appena nato per derubarlo come il resto. Rea gli diede una roccia avvolta in pannolini che Crono mangiò senza esitazione. Rea nascose Zeus in una grotta di gesso dove fu cresciuto e curato in modo diverso a seconda di ogni versione della storia.

Zeus e la sua ascesa ad Olimpo e l’ascensione del padre di tutti gli dei e gli uomini

 

Con l’età, salì ad Olimpo per sfidare suo padre Chronos di fronte a diversi dei olimpici e salvare i suoi fratelli mangiati in precedenza. Ci sono diverse versioni che raccontano come egli fece vomitare tutti i suoi fratelli e sorelle (dalla pietra che credeva fosse Zeus al primo dei suoi fratelli ad essere divorato). Altri raccontano come aprì lo stomaco di suo padre, liberando i fratelli.

Questo dio non solo liberò i suoi fratelli dal loro padre, ma anche i Ciclopi e gli Ecatonicquiros che erano fratelli di crono e furono rinchiusi nel buio Tartaro. Come segno della loro gratitudine, i Ciclopi gli diedero il fulmine che era stato nascosto da Gaia.

Insieme ai suoi fratelli, gli Ecatocireni e i Ciclopi, Zeus sconfisse crono e il resto dei titani nella guerra del Titanomachia e li rinchiudeva in Tartaro, lasciandoli in custodia agli Ecatociristi.

Dopo aver sconfitto crono, Zeus divise il dominio di suo padre tra i tre fratelli maggiori. Egli avrebbe governato i cieli, Poseidone le acque e Ade gli inferi. In questo modo egli è venuto a governare su Olimpo ed è diventato noto come “Padre degli dei e degli uomini“.

zeus3 - Zeus, il padre di tutti gli dei greci

Famiglia e bambini

Zeus era figlio dei Titani Kronos (Cronus) e Rheia e nipote di Urano (il Cielo) e Gaia (la Terra). Era fratello degli dei Poseidone, Hades, Hera, Demetra e Hestia.
Zeus sposò sua sorella, la dea del cielo Hera, ed ebbero tre figli: Ares, Hebe ed Eileithyia.
Le sue altre consorti divine includevano: la sorella Demetra madre di Persefone; i cugini Metis madre di Atena, Leto madre di Apollon e Leto, e Maia madre di Hermes; le zie Dione madre di Afrodite, Themis madre dei Moirai (Fates) e Horai (Seasons), e Mnemosyne madre dei Mousai (Muses); e la sua discendente Semele madre di Dionysos.
Fu anche il padre di innumerevoli re mortali ed eroi, tra i quali i più famosi furono Perseo, Eracle (Eracle), ed Elena di Troia.